John il Boia dell’ISIS ha le ore contate

Viene chiamato John il Boia dell’ISIS ed é colui che molte volte si è visto decapitare delle persone inermi, questo jihadista sembra proprio di nazionalità inglese, ascoltando il suo accento.

John il Boia é stato ribattezzato da tutti i media del mondo, proprio perchè ha più volte fatto dei video, in cui decapitava giornalisti ed altri occidentali  inermi che gli capitavano sotto le mani.

La Gran Bretagna ha quindi allertato le sue truppe speciali più preparate: i SAS lo Special Air Service, quelli che insieme agli italiani del Consubin hanno inventato, durante la 2a guerra mondiale, la figura delle truppe speciali che operano in territorio nemico.

boia isis

boia isis

Si chiama “I Sessanta“, un gruppo di 60 assassini super-addestrati del SAS che già stanno operando in Iraq da dicembre, solo di notte, che hanno come principale obiettivo John il Boia ma che stanno cercando di scardinare psicologicamente quelli dell’ISIS, uccidendone i capi e gli elementi di spicco.

Reparti speciali occidentali che stanno combattento contro ISIS:

  • Canada: I commando del Joint Task Force 2 e del 427° Special Operations Aviation Squadron
  • Francia: Legione Straniera
  • Gran Bretagna: SAS
  • USA: Navy Seal/Delta Force/Tier 1

Non risulta siano schierati reparti speciali italiani. fonte Difesaonline

John il Boia dell’ISIS ha le ore contateultima modifica: 2015-01-22T08:08:29+00:00da arrigosarti
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “John il Boia dell’ISIS ha le ore contate

  1. Pingback: Da dove vengono gli estremisti islamici dell'ISIS | Massy B

  2. Pingback: La Bufala dell'Isis creata dagli Americani | Massy B

  3. Pingback: Attentato Parigi Venerdì 13

Lascia un commento