Befana: vere origini e storia

La Befana é una festa cristiana rubata ai pagani: le origini della festa della Befana sono molto più antiche della nascita di Cristo e la sua storia si perde nella notte dei tempi, ma é una interessante storia tutta italiana.

Il culto della Befana era conosciuto in centro e sud Italia già 5 o 6 secoli prima della nascita di Cristo, ed era legato alla coltivazione dei campi nonché al ciclo delle stagioni. Non ci vuol molto a capire, anche ad una persona non esperta che intorno ai primi giorni di gennaio le giornate iniziano a farsi più lunghe, per questo si festeggiava con una figura di donna prosperosa che regalava il dono della fertilità ai campi da coltivare.

La tradizione e la festa fu ripresa dai romani e inserita nelle feste dell Sol Invictus. Questa tradizione popolare non morì con il cristianesimo, che anzi con il tempo la inglobò e la trasformò in una vecchia strega ( per sottolinearne le origini pagane) che volava su una scopa e associata appunto all’Epifania, cioè la manifestazione di divinità del giovane Gesù Cristo, che in effetti è accennata nel Vangelo solo da Matteo (2.2) quando i Magi portarono i doni al piccolo Gesù, ma non c’é nessuna data specifica, come nessuna data specifica nel Vangelo esiste per il Natale.

Befana: vere origini e storiaultima modifica: 2015-01-06T08:51:36+00:00da arrigosarti
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Befana: vere origini e storia

Lascia un commento