Primo Cromosoma Y di Adamo 208,300 anni fa

L’affascinante ricerca alla domanda CHI SIAMO ha posto un nuovo tassello. Un nuovo studio scientifico sposta il primo maschio di homo sapiens sapiens ben 8.000 anni prima rispetto a quanto si sapeva, cioè a 208.300 anni fa.

Il puzzle che i ricercatori stanno completando circa il quadro biologico dei Nostri avi dunque ci fa vedere che ormai, senza dubbi proveniamo dall’Africa.

il primo maschio dell'umanità

il primo maschio dell’umanità

I risultati, contraddicono un recente studio – pubblicato sul Journal of Human Genetics nel febbraio 2013 – che aveva rivendicato cromosoma Y umano, di origine di una specie diversa attraverso incroci che potevano far risalire Adamo due volte più vecchio.

“In effetti, la loro ipotesi crea una sorta di paradosso  spazio-temporale,per cui non è ancora nato il più antico individuo appartenente alla specie Homo sapiens. ”

“E ‘ovvio che gli esseri umani moderni non possono essersi incrociati con ominidi che vivevano più di 500.000 anni fa. E ‘anche chiaro che non c’era solo Adamo ed Eva, ma piuttosto gruppi di Adami ed Eve che hanno convissuto fianco a fianco e hanno vagato insieme nel nostro mondo. ”

Dr Elhaik ha osservato: “la domanda come e in che misura hanno fatto i nostri antenati umani ad incrociarsi con i loro parenti più stretti, è una delle questioni più discusse in antropologia e che rimane ancora aperta.”

fonte – Adamo ed Eva sono realmente esistiti Il Paradiso Terrestre era in Turchia – – Neanderthal e cannibalismo Il Mistero delle origini delle civiltà europee Caccia ed evoluzione umanaEtruschi origine

Primo Cromosoma Y di Adamo 208,300 anni faultima modifica: 2015-02-01T20:37:54+00:00da arrigosarti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento