Treni Superveloci: il progetto Tesla

Treni Superveloci: il progetto TeslaElon Musk, il visionario imprenditore sudafricano che ha fondato Tesla Motors, una delle aziende più interessanti che oggi esistono in America in fatto di innovazione, inventore di Paypal e SpaceX, vuole costruire un treno a levitazione magnetica molto particolare.

Si tratta di un tubo in cui scorrono dei vagoni di forma cilindrica che potrebbero collegare Los Angeles a San Francisco in soli 20 minuti.

Cosa ha di nuovo questo progetto rispetto ai treni a levitazione magnetica:

Il tubo verrebbe interamente costruito su dei piloni, queste capsule, in cui dovrebbero alloggiare i passeggeri, scorrerebbero sopra un cuscino d’aria e un campo magnetico, il tutto spinto da energia solare, grazie a dei pannelli posti sopra queste strutture.

  • I costi:

Un biglietto Los Angeles – San Francisco verrebbe a costare solo 20 dollari, il tutto per trasportare una persona tra queste 2 città in soli 30 minuti, città che – ricordiamo – hanno una distanza di 560 chilometri.

Questo progetto, in cantiere già da qualche mese è stato presentato solo in questi giorni.

Se questa prima tratta dovesse essere costruita ed avere successo, ne verranno costruite altre in America prima, ed in tutto il mondo poi, rivoluzionando completamente la concezione dei trasporti.

Elon Musk non é nuovo a queste grandi imprese innovative, si pensi a Paypal, che tutti conoscono, a Tesla Motors, una macchina sportiva completamente elettrica e a cui pochissimi credevano, ed a SpaceX un’azienda che in soli 10 anni è riuscita ad entrare di prepotenza in un settore – lo spazio – relegato solo ad aziende nazionali delle grandi potenze mondiali. 

Treni Superveloci: il progetto Teslaultima modifica: 2013-08-13T08:32:00+00:00da arrigosarti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento