Perché muoiono le api: una nuova scoperta scientifica

Perché muoiono le api: una nuova scoperta scientificaViene chiamato il CCD Colony Collapse Disorder o Sindrome dello Spopolamento degli alveari e in questi ultimi anni sembra colpire quasi tutte le api del mondo.

Ora una ricerca scientifica pubblicata su PLOS ONE , ci fa sapere che una possibile causa della morte delle api é un mix letale di pesticidi e funghicidi, tra cui anche alcuni pesticidi creati appositamente per non recare danno alle api.

Questi pesticidi e funghicidi mischiati tra loro, riescono a rendere più forte un parassita – letale per le api – che si trova in varie colture, specialmente in quelle di mele: il Nosema ceranae.

L’organismo delle api reagirebbe a questo parassita non più come prima, ma sembrerebbe reagire come se non avesse più le necessarie difese immunitarie per contrastarlo.

La Sindrome da spopolamento di alveari fa si che ormai di api non se ne vedano più in giro.

Questa che viene considerata una misteriosa malattia ( almeno fino ad oggi) ha fatto sì che negli ultimi 5-6 anni le api scomparissero quasi del tutto alla Nostra vista.

Quindi non sarebbero solo i neonicotinoidi e imidacloprid ma mix di funghicidi e pesticidi

  • Voi avete più visto api in giro?
Perché muoiono le api: una nuova scoperta scientificaultima modifica: 2013-07-25T07:04:00+00:00da arrigosarti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento