Chiusura del Blog di Grillo: è vero o no?

Chiusura del Blog di Grillo Il Blog di Beppe Grillo è l’espressione del pensiero di 8 milioni di cittadini votanti, ma è vero che lo vogliono chiudere?

Ormai sono anni che il Blog di Grillo è il blog più letto d’Italia nonchè uno dei Blog più letti nel mondo.

E’ lo stesso Grillo che, in questi giorni, ha lanciato l’allarme: la polizia postale sembra che stia cercando gli estremi per un’accusa di vilipendio al Capo dello Stato, infatti ci sono 22 indagati per questo reato.

Questo sito è stato numerose volte sotto la lente d’ingrandimento di esperti del settore, nonchè di persone che si occupano di politica.

Il Blog è nato proprio per far confluire quella parte di disagio che c’era in Italia, contro la corruzione politica, poi pian piano è diventato il luogo d’incontro – anche se virtuale – di attivisti e simpatizzanti del Movimento 5 Stelle.

Secondo la legge italiana, sottolineata dalle ultime sentenze in materia di responsabilità di pubblicazione di contenuti ( pure di commenti) è possibile che se si riscontri un qualsivoglia reato, questo possa venire chiuso.

Se la legge è chiara, però politicamente la questione si fa spinosa:

Chiudere questo Blog significa cancellare decine di migliaia di opinioni di cittadini, e di libera espressione del pensiero.

Se gli insulti sono all’ordine del giorno in questo Blog, ultimamente gli amministratori stanno cercando di cancellare gli insulti, o le minacce che utenti registrati o anonimi scrivono, ma certo la questione rimane piuttosto complessa.

Come utente internet giro in vari siti, ad esempio su YouTube ho trovato insulti, minacce tra utenti ed untenti, vere e proprie prese di posizioni razziste, apologia del fascismo e istigazioni a reati vari.

Cosa fare allora? Si chiudono gran parte dei siti?

Ci sono state sentenze che riguardavano casi simili e che hanno stabilito di chiudere un sito, ma ci sono state sentenze che hanno stabilito solo di cancellare articoli o commenti che potevano diffamare od offendere qualcuno.

Internet non è la vita reale e rimane tutto scritto e risalire a chi ha scritto è cosa piuttosto semplice, ora.

Forse, come sostenitori del Movimento 5 Stelle dicono, sarebbe bene che si apra una piattaforma controllata dal movimento stesso, non solo dal duo Grillo/Casaleggio che, per quanto si siano sforzati per far bene, il sito beppegrillo.it é amministrato da Loro.

Chiusura del Blog di Grillo: è vero o no?ultima modifica: 2013-05-15T17:29:00+00:00da arrigosarti
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Chiusura del Blog di Grillo: è vero o no?

Lascia un commento