Donna cerca di uccidere il marito con veleno nelle parti intime

Brasile – São José do Rio Preto: una donna avrebbe tentato di uccidere il proprio marito chiedendogli del sesso orale.

La donna avrebbe inserito nella vagina del veleno, questo avrebbe dovuto fare effetto sul corpo del marito, uccidendolo.

L’uomo però ( è il caso di dire) ha “fiutato la trappola”, nel momento topico, e si sarebbe insospettito.

Putroppo per lui però, ormai “l’operazione” era già iniziata quando il 43enne si è ritirato, e si è sentito male.

L’uomo sarebbe ricorso a delle cure mediche, dicendo ai medici cosa era accaduto ed ha dovuto subire una lavanda gastrica.

La cosa non è finita qui:

Donna cerca di uccidere il marito con veleno nelle parti intimeI medici, si sono accorti infatti che la sostanza ingerita dall’uomo era tossica e per questo hanno dovuto ‘ripulire’ anche le zone intime della donna.

Il veleno, hanno detto i medici era in una quantità tale che oltre ad uccidere il marito avrebbe potuto mettere in serio pericolo di vita anche la moglie assassina, una sorta di vedova nera, insomma..

La locale polizia, ha denunciato la donna per tentato omicidio.

Donna cerca di uccidere il marito con veleno nelle parti intimeultima modifica: 2013-04-03T09:43:00+00:00da arrigosarti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento