Sparita fiala con Virus mortale: é rischio contagio

Sparita fiala con Virus mortaleEcco una notizia piuttosto allarmante: ieri in un laboratorio governativo americano in Texas dove si fa ricerca biologica è sparita una fiala di un virus mortale della febbre emorragica venezuelana o Guaranito, che ha sintomi simili all’Ebola e di cui, per il momento non è stato scoperto un antivirus, e che ha un’incidenza di mortalità del 30%.

Questo virus causa emorralgie interne, che possono portare appunto, alla morte.

A Galveston esiste un laboratorio biologico di massima sicurezza che studia e detiene anche questo tipo di virus.

Per ora, gli investigatori pensano che si tratti di un errore umano, e quindi non pensano ad un atto terroristico.

Ecco altri dati: 

Febbre emorragica venezuelana Classificazione del virus:

  • Gruppo: Gruppo V ( (-) ssRNA )
  • Famiglia: Arenaviridae
  • Genere: Arenavirus
  • Specie: Guanarito virus

La Febbre emorragica venezuelana (VHF) è una malattia umana (zoonosi) scoperta per la prima volta nel 1989. La malattia è più diffusa in diverse aree rurali del Venezuela centrale ed è causata dal Guanarito ( GTOV ) arenavirus appartenenti alla famiglia dei Arenaviridae . La coda del topo ( Zygodontomys brevicauda ) è l’ospite principale per GTOV , e si sviluppa per lo più dall’ inalazione di goccioline ( tramite l’aria) di saliva, secrezioni respiratorie, urine, sangue o da roditori infetti;  da persona a persona la  diffusione è possibile, ma non comune.

Sparita fiala con Virus mortale: é rischio contagioultima modifica: 2013-03-27T06:44:00+00:00da arrigosarti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento